IL LAGO DI COMO

Chiamato anche Lario, Lago di origine glaciale, occupa la cavita’ scavata dal ghiacciaio dell’Adda ed ha una una profondità di circa 416 metri. È considerato uno dei laghi più profondi d’Europa. Furono i Romani oltre duemila anni fa a scoprire il Lago di Como e lo usarono come uno dei loro ritiri favoriti. Era in data 49 a.C. che Giulio Cesare occupò prese Como e con circa cinquemila coloni diede al lago il nome di LARIUS. Como divenne poi un punto strategico militare romano, dove si partiva per la conquista dei paesi al di la delle Alpi.

Il Lago di Como, lago di origine glaciale, a forma y rovesciata, protetto da maestose montagne, è il terzo lago italiano in ordine di grandezza, dopo il lago di garda ed il lago maggiore, ma offre uno incantevole paesaggio ed uno dei posti turistici piu richiesti al mondo.

Un angolo d´Italia meraviglioso dove si possono trascorrere vacanze di qualità.
Il Lago, chiamato anche Lario, è conosciuto e noto il tutto il mondo sia per le numerose ville, palazzi, chiese ma anche perchè offre al visitatore la possibilità di praticare qualsiasi sport sia acquatico vedi (surf vela canoa- sci nautico ecc.) che montano. Le montagne che circondano il lago sono raggiungibili in poco tempo ed offrono luoghi tranquilli dove riposare, fare lunghe camminate ammirare la natura incontaminata.